– È TORNATA L’INFLAZIONE (editoriale di Raffaele Atti, segretario generale Spi-Cgil Emilia-Romagna)
E non è una bella notizia… perché un aumento dei prezzi tra il 6 e il 7% equivale a togliere un mese di stipendio ogni anno ai lavoratori e alle lavoratrici. Alla crisi sociale si risponde solo con un sindacato più unito

– IN PIAZZA PER I PIÙ FRAGILI
Mobilitazione straordinaria e pressione sui parlamentari eletti in Emilia-Romagna per ottenere che la legge sulla non autosufficienza diventi al più presto realtà

– FACCE DA SPI: FRANCO PEDRAZZI
Il patrimonio più grande del sindacato pensionati è la ricchezza della storia delle persone che ne fanno parte. Con questa rubrica vogliamo proporre ogni mese un piccolo ritratto, una delle “facce” che insieme ogni giorno fanno lo Spi. La prima “faccia da Spi” è quella di Franco, 82 anni, modenese

– È SUCCESSO A… REGGIO EMILIA (di Marco Sotgiu)
Un bel pasticcio. Da una parte una band di quattro ragazzi che ai tempi delle Brigate Rosse non erano neppure nati. Dall’altra… tutti gli altri. È “libertà artistica” chiamare la band P38 e inneggiare alle BR? Noi diciamo decisamente di no. Anzi proprio a evitare questi obbrobri serve il lavoro sulla Memoria

– DALLA CGIL EMILIA-ROMAGNA: UN CONGRESSO DI GUERRA E DI SPERANZA
Massimo Bussandri, 53 anni, parmigiano di Salsomaggiore, è il nuovo segretario generale della Cgil Emilia-Romagna, eletto con il 92% dei voti alla vigilia della stagione congressuale del sindacato

– OLTRE IL GIARDINETTO
Al giardino Cucchi di Bologna la lega Spi, insieme ad altre associazioni di volontariato, si è inventata un micro progetto per far star meglio i bambini

CON LE ILLUSTRAZIONI DI ELEONORA BORGHI

Le pagine di Argentovivo

N. 6 – giugno 2022