Pubblichiamo il Protocollo sottoscritto con il Distretto di Parma relativo all’apertura dello Sportello Assistenti Familiari “Clissa”, con sede operativa principale a Parma e sede operativa distaccata a Colorno, e il progetto che viene recepito nel Protocollo.

Il documento firmato contiene, a giudizio dello Spi-Cgil, alcuni principi importantissimi:
– la messa in trasparenza e un inizio di governance pubblica di uno dei mercati del lavoro più irregolari quale quello delle badanti;
– l’implementazione del Registro distrettuale delle assistenti familiari;
– l’integrazione con la rete dei servizi sociali, sanitari e socio-sanitari per favorire la domiciliarità;
– la messa in rete dei nostri servizi per le badanti e per le famiglie (Sindacato/Patronato/CAAF) nei circuiti informativi che saranno attivati;
– la formazione delle badanti a cura di ASP Ad Personam (gestore pubblico) e, dentro i moduli formativi, la previsione della formazione contrattuale e sindacale, di cui ci è affidata la titolarità.

Protocollo d'Intesa Sportello Assistenti Familiari

Progetto Servizi Integrati per la Domiciliarità - Parma